Avvocati divorzisti a Milano visibili online: casi di successo

avvocati-divorzisti-a-milano-visibili-online-casi-di-successo

Avvocati divorzisti a Milano visibili online: casi di successo di due avvocati che lavorano bene su internet

Quando si vuole aumentare la visibilità dell’attività che svolgiamo e della nostra professione , occorre partire innanzi tutto da una piccola analisi sociologica, che si traduce di fatto nell’individuare i modi in cui le persone cercano il nostro servizio . In sostanza, occorre capire – in modo prioritario - quali sono i canali utilizzati dagli utenti per individuare ciò che stanno cercando. Nel caso specifico, prenderemo l’esempio di un avvocato divorzista a Milano.

Alcuni degli utenti che stanno cercando un avvocato divorzista nel capoluogo lombardo si rivolgeranno a parenti o amici, altri faranno affidamento al passa-parola o alla pubblicità su giornali e riviste, ovvero ricorrendo ai canali di comunicazione tradizionali, ma la maggior parte di loro si rivolgerà al web interrogando direttamente il motore di ricerca e analizzando i risultati (SERP) restituiti da Google.

Ma come si fa ad essere visibili su Google? Innanzi tutto, occorre capire quali parole chiave sono utilizzate dal target di utenti che vogliamo raggiungere, ovvero individuare esattamente con quali parole chiave il nostro potenziale cliente cerca su Google.it il servizio (o i servizi) che noi offriamo.

Il primo problema da porsi è, quindi, capire il modo (o i modi) in cui le persone che desiderano separarsi cercano, individuano e, quindi, scelgono l’avvocato divorzista cui rivolgersi, dando vita così ad un vero e proprio

processo di acquisto online. C'è chi – digitando “avvocato divorzista milano” viene colpito da un risultato che appare tra le mappe locali (ovvero quei risultati “local” molto ben implementati e ottimizzati che elencano tutti gli avvocati divorzisti in attività in quella determinata città) e cliccherà volentieri su quello per approfondire.

avvocato divorzista milano screenshot

C’è chi, invece, digiterà delle parole chiave leggermente diverse, come “avvocato per separazione a milano” e andrà cliccare sul link di un sito che - nel titolo - suggerisce di trattare alcuni temi importanti legati al divorzio (come ad esempio quello dei costi da sostenere per una separazione):

avvocato per separazione a milano screenshot

C’è poi chi avrà già un nominativo (magari perché suggerito proprio da un parente o un amico) e cercherà di raccogliere online quante più informazioni possibili digitando il nome, il cognome e la professione della persona:

avvocato daniel cibin screenshot

Come fare quindi per poter intercettare il maggior numero di utenti interessati?

La risposta è che occorre pianificare una strategia ben strutturata e alla base di questa vi è un'analisi approfondita dei termini realmente utilizzati dagli utenti .

Ad esempio, una delle parole chiave più diffuse in questo ambito - e quindi maggiormente utilizzate dal potenziale cliente in questione - è sicuramente “avvocato divorzista Milano”, seguito da “avvocato per divorzio Milano”, “avvocato per separazione Milano” e diverse altre parole simili e correlate.

E allora, cosadovrebbe fare l’avvocato divorzista di Milano per essere trovato dal potenziale cliente che sta cercando proprio il suo servizio?

La prima regola da seguire, in questi casi, è non improvvisarsi. Una strategia sbagliata – senza uno studio approfondito alla base – rischia di far perdere tempo, soldi ed energie. Meglio affidarsi a dei professionisti specializzati nel settore del marketing legale online , in grado di studiare la soluzione migliore per le esigenze evidenziate.

La seconda regola è evitare di affidarsi a professionisti (se così possiamo chiamarli) o agenzie che promettono e garantiscono la prima posizione su Google. Occorre sapere, infatti, che non è possibile in alcun modo garantire la prima posizione sul motore di ricerca, perché non siamo noi a poter decidere la collocazione del nostro sito. È possibile, infatti (e anche raccomandabile) costruire un sito che sia SEO-oriented, ovvero appetibile ai motori di ricerca, ottimizzarlo secondo le parole chiave di interesse (le keyword per le quali desideriamo essere visibili), è possibile redigere e pubblicare dei contenuti interessanti, profilati e ben ottimizzati, ma sarà sempre il motore di ricerca a stabilire e definire la posizione del nostro sito in SERP per varie le parole chiave per cui decidiamo di competere.

La terza regola fondamentale da seguire è specializzarsi nel settore prescelto e definire la propria zona di interesse e attività.
In breve, bisogna comunicare agli utenti - e al motore di ricerca - che il nostro valore aggiunto e la nostra specializzazione è proprio nell’ambito della separazione e del divorzio e non in altri settori. In questo modo riusciamo a darci un’identità, riconoscibile e premiata nelle SERP di Google.

Per fare tutto questo, affidati ad un team di esperti, specializzati proprio nel marketing in ambito legale: ti aiuteranno a trovare la soluzione migliore per le tue esigenze, a raggiungere le migliori posizioni sui motori di ricerca e ad ottenere così traffico profilato e clienti realmente interessati al tuo servizio.

Domande frequenti

Sei sicuro di poter lavorare, ancora e solo, di passaparola per acquisire nuovi clienti?

Sei sicuro di poter lavorare, ancora e solo, di passaparola per acquisire nuovi clienti?

Nonostante la percezione diffusa che il settore legale viva ancora solo di strumenti commerciali tradizionali, i clienti che hanno bisogno di un avvocato cercano, si informano e trovano le soluzioni ai propri problemi sul web. Esattamente come fai ogni giorno anche tu.

La concorrenza è sempre più agguerrita e il tempo sempre minore.
Ad esempio cercando “avvocato a Milano” ci sono 860.000 pagine che parlano di avvocati a Milano tuoi potenziali concorrenti su Google; oltre 1.320.000 a Torino.

La rete è diventata uno dei principali veicoli di ricerca e di informazione.
Non tutti hanno un avvocato o un amico a cui chiedere consigli. Ad esempio “avvocato divorzista milano” viene ricercato su Google, di media, 500 volte al mese. Perchè non raggiungere anche questi clienti sul web con una corretta strategia di marketing?

Perchè dovrei lavorare solo su un ambito ben preciso ?

Perchè dovrei lavorare solo su un ambito ben preciso ?

Perchè così come in moltissimi altri ambiti, si diventa lo “specialista” e il “punto di riferimento” nella propria città.

Quando un cliente potenziale avrà un problema, troverà solo te come soluzione efficace e migliore per la sua esigenza.

Quando ti contatterà avrà già compreso la tua professionalità specifica e unica e su questa baserà la sua scelta, e non più solo ed esclusivamente sul prezzo.

Lavorando solo su una o due tipologie di cause perdo la possibilità di fare anche altre?

Lavorando solo su una o due tipologie di cause perdo la possibilità di fare anche altre?

Assolutamente no, questa è la classica risposta che ci viene fornita quando abbiamo il primo incontro con un avvocato. La risposta corretta è invece che lavorando su una tipologi a bene precisa di cause (ad esempio solo sul diritto commerciale o di famiglia) non si ha il tempo di farne altre in quanto aumenterà esponenzialmente la richiesta da parte di potenziali clienti bisognosi del settore in cui tu sei "specializzato". Verrai visto come lo specialista e quando un cliente ti contatterà avrà già compreso la tua professionalità specifica e unica e su questa baserà la sua scelta.

La specializzazione , come in tutti i campi, porta solo a grossi benefici. Basti pensare che è da un pò di tempo che anche i produttori di acqua si stanno specializzando su diverse tipologie:
  • acqua povera di sodio
  • acqua per la ritenzione idrica
  • e quella più digeribile
ma alla fine è sempre acqua. Anche loro hanno capito che per vendere di più hanno bisogno di "specializzarsi" e quindi anche per te, caro avvocato, è arrivato il momento di trovare una specializzazione e differenziarti.

Vuoi avere maggiori informazioni? Contattaci subito

Siamo degli specialisti e cureremo la tua strategia personalmente, NIENTE STAGISTI, ma per questo motivo possiamo seguire solo 4 progetti al mese (incluso il tuo).
 
Prenota ora una call gratuita conoscitiva di 30 minuti, compilando questo modulo. Ti ricontatteremo nel più breve tempo possibile e per te nessun obbligo.
Trovi interessanti i nostri articoli?
Se desideri ricevere i prossimi articoli ed essere informato sulle nostre future iniziative, iscriviti subito alla newsletter lasciando il tuo nome e la tua email
 
Grazie della fiducia :)
 
 
Rimani aggiornato sulle novità del marketing
Non ti sei ancora iscritto alla nostra newsletter? Così ti perdi l'opportunità per rimanere aggiornato sulle ultime novità riguardanti il web marketing specifico per gli avvocati.
Bastano pochissimi secondi, lascia la tua email, il tuo nome e il gioco è fatto.
 
Grazie della fiducia :)